Progetto Scrittura dà il benvenuto a Liliana Marchesi

Nuovo acquisto per la squadra di Progetto Scrittura!

 

Liliana Marchesi, nata nel 1983, vive a Caravaggio, in provincia di Bergamo, insieme al marito e ai suoi due figli.

Dopo aver mosso i primi passi nel genere del PARANORMAL ROMANCE, ha trovato fissa dimora nel regno della DISTOPIA.

Ha fondato IL PRIMO SITO ITALIANO dedicato al genere: Leggere Distopico. Cura diverse rubriche ‘Distopiche’ sul web, fra cui Letture Divergenti per il sito ThrillerNord.

 

Le opere di Liliana

  • Harmattan – 2012: paranormal romance autoconclusivo ambientato in una splendida quanto misteriosa Africa.

“Questo libro mi ha emozionato tantissimo. La storia di una ragazza semplice e genuina, che parte per un viaggio dettato dal fato, per mettere alla prova se stessa, e si ritrova catapultata in una realtà inaspettata. I personaggi principali, tra realtà e immaginazione, sono riusciti a suscitarmi forti emozioni. Una storia che ti tiene incollata fino all’ultima pagina. Assolutamente da non perdere.” Maristella

“Uno sconvolgimento tra il bene e il male, un susseguirsi di colpi di scena. Amori , gelosie, vendette, unioni e divisioni, ogni capitolo vi riserverà emozioni contrastanti.” StefCall77

  • Lacrime di cera – 2014 (ripubblicato nel 2018 dalla DZ Edizioni): distopico autoconclusivo popolato da automi molto particolari.

“Un romanzo in grado di trasportarti in un mondo completamente diverso da quello che conosciamo, ma dove i sentimenti sono gli stessi che sperimentiamo sulla nostra pelle e i medesimi che fanno battere i nostri cuori.” Nekonya

  • Saga R.I.G.  – 2015 -2017 (tre volumi e uno spin-off tradotti anche in inglese e spagnolo): un’epopea distopica che trae ispirazione dalla credenza secondo la quale l’uomo conosce e utilizza soltanto una minima parte delle reali capacità del proprio cervello.

R.I.G.#1 RadiceR.I.G.#2 ImpiantoR.I.G.#3 Germoglio

“Un altro grande regalo della bravissima Liliana! Un crescendo di colpi di scena e adrenalina che ti inchiodano alla lettura.” Manuela

Cos’altro sta bollendo in pentola? Presto grandi novità! Rimanete connessi.

Liliana Marchesi

Questo articolo ha un commento

  1. Grazie!
    Per me è un onore essere entrata a far parte della vostra squadra!
    E sono davvero felicissima di aver riposto i miei sogni nelle vostre mani.

Lascia un commento

Chiudi il menu